Istruzioni per l'utilizzo della Piattaforma Didattica di Archivium

Nel seguito di questa pagina trovare alcune informazioni pratiche e suggerimenti per l'utilizzo della Piattaforma Didattica e consigli per migliorare la qualità audio e video delle vostre comunicazioni nelle aule virtuali, durante i webinar e le videoconferenze. Le informazioni sono di carattere generale e possono aiutarvi nel configurare al meglio i vostri computer in qualsiasi occasione.


Come avviene la comunicazione via internet?

La comunicazione avviene via Internet, Archivium è il server a cui tutti gli utenti si collegano per utilizzare il servizio di videoconferenza e formazione online. Il tuo PC è il client con cui ti colleghi al resto del mondo e quindi anche al nostro server. Il collegamento avviene con un Protocollo di Comunicazione che dipende dal tuo Browser. Senza approfondire i dettagli tecnici di come avviene la comunicazione quello che devi sapere è che alcuni protocolli sono migliori di altri per quanto riguarda la trasmissione e ricezione di dati audio e video. In particolare per le applicazioni che prevedono la comunicazione audio (e video) il protocollo RTMP è da preferire al classico HTTP. Anche in questo caso non è necessartio che tu conosca i dettagli tecnici, devi solo sapere come scegliere il protocollo migliore, ovvero il software (browser) che userai per i collegamenti. Di seguito troverai le indicazioni su come ottimizzare le performance del tuo computer e scegliere gli strumenti adeguati.


Da cosa dipende la Qualità della Comunicazione?

La Qualità della Comunicazione può dipendere da diversi fattori. Quelli che hanno una maggiore influenza sulla qualità possono essere:
1) Il numero di partecipanti alla sessione: se i partecipanti sono 2-20-200 ci può essere ovviamente differenza di qualità dovuta al sovraccrico del server. Per sessioni con un numero elevato di partecipanti è consigliato di far collegare i partecipanti non docenti nella sola modalità solo audio e trasmettere il video del solo docente ed eventualmente del moderatore.
2) La velocità di comunicazione del tuo PC, ovvero la banda in upload e la velocità della tua connessione ad internet. E' possibile verificare questi parametri per esempio sul sito speed test
3) Il browser che utilizzi: la qualità è influenzata dal protocollo di comunicazione e da altre caratteristiche quali la commutazione “PTT”
4) L’utilizzo di altri programmi in background riduce le risorse a disposizione del tuo browser. Si consiglia di chiudere tutte le applicazioni non necessarie durante le lezioni e le videoconferze.

La qualità è influenzata anche dai dispositivi che usi quando ti colleghi alla piattaforma: ad esempio l'uso di un pc rispetto a tablet o smartphones, l'utilizzo di un microfono integrato o esterno, utilizzo di cuffie (un errato utilizzo di queste apparecchiature può causare per esepio problemi di echo, distorsioni e fruscii)
Tutte queste cose possono essere controllate e migliorate con semplici accorgimenti. Alcuni consigli pratici:
- Utilizzate un Personal Computer! NO tablet e smartphones per usi professionali
- Se siete in modalità“solo ascolto”: OK altoparlanti o cuffie
- Se “parlate e ascoltate”: obbligatorie le cuffie!
- Se dovete scegliere le cuffie: meglio Cuffie con presa USB!
- Mai cuffie + altoparlanti!
- Volume: non superare il 60% altrimenti il cancellatore di echo non riesce a funzionare.
Attenzione anche al livello di segnale delle cuffie: generalmente e' LINE e potreste sentire basso il volume dell'audio. Anche in questo caso meglio utilizzare cuffie USB.


Cosa vi occorre per utilizzare la piattaforma didattica Archivium?

Per l'utilizzo della piattaforma non è richiesta l’installazione di software addizionale sul vostro computer. Potete utilizzare qualsiasi browser già presente sul vostro computer, tablet o smartphone per la navigazione interet, ma se utilizzate un browser che supporta il protocollo RTMP (es. FireFox) potrete ottenere migliori prestazioni audio. Serve inoltre che sia installato il plug-in Adobe Flash-Player, di comune utilizzo per la visualizzazione di video e che normalmente si ha già sul proprio computer.


Aspetto e contenuto di un'aula virtuale, principali comandi

Un'aula virtuale è suddivisa in queste aree principali, organizzate in base alle informazioni da visualizzare:
1) Area dei partecipanti collegati
2) Area delle videocamere
3) Area della presentazione
4) Area della chat
5) Barra inferiore dei comandi

Il layout può essere modificato in base al tipo di utilizzo che si intende fare dell'aula in modo da ottimizzare gli spazi dello schermo. Esistono alcuni layout predefiniti che è possibile selezionare in base alle proprie esigenze: base, lezione, presentazione, videoconferenza, ecc.
I principali comandi sono:
a) Attivazione/disattivazioni audio e video
b) Attivazione condivisione dello schermo
c) Caricamento/selezione di presentazioni e documenti
d) Scorrimento/Zoom delle presentazioni
e) Alzata di mano
f) Strumenti di scrittura e disegno, annotazioni
g) Comandi di chat
h) Selezione Lingua
i) Selezione Layout
l) Comandi contest sensitive con il tasto destro del mouse (es. configurazione audio, flashplayer)

Per i dettagli sull'utilizzo dei comandi si rimanda al manuale utente.


Cosa fare in caso di problemi di comunicazione audio o video

Durante una videconferenza, webinar o lezione può capitare che alcuni dei partecipanti abbiano problemi a ricevere correttamente l'audio ed il video. Questo in genere dipende da una non perfetta configurazione del computer client, da un utilizzo non ottimale dei sistemi di riproduzione audio (altoparlanti e cuffie) o dal microfono o da una o più delle motivazioni spiegate in precedenza. La cosa migliore è è sempre fare una prova in anticipo con i partecipanti alla videoconferenza o webinar, per evitare di trovarsi in difficoltà durante la lezione o il corso. Non sempre questo però è possibile. Ecco quindi alcuni consigli pratici per cercare di ovviare a questo tipo di inconvenienti.

Se il partecipante non sente bene?
Provare ad interdire e riattivare il microfono, in genere verrà richiesto di autorizzare di nuovo la condivisione del microfono o della propria telecamera. Fate attenzione a selezionare il microfono o la telecamera che volete usare se il sistema vi propone più di una scelta tra le diverse device che potete avere installato (ad esempio il microfono built-in del computer, le cuffie esterne, auricolari ecc).

Se il video si congela?
Non fare nulla, o spegnere il video e continuare in modalità audio.

Se tutto questo non ha funzionato?
Alla peggio uscire dall'aula e rientrare può consentire di far ripartire correttamente i driver audio e video e risolvere il problema.
Le protezioni built-in nei browser possono a volte bloccare l'utilizzo di microfono e telecamera costringendovi ad approvare uso microfono e uso webcam (solo nelle sessioni interattive). Fate attenzione anche alla cache del browser: Internet Explorer ha una politica aggressiva in termini di cache per cui non sempre aggiorna il sito e vi propone una immagine salvata in locale della pagina. Se avete malfunzionamenti provate quindi a svuotare la cache del vostro browser.